La caduta di Terra (LUNA) ha scosso l’intero mercato delle criptovalute. Tuttavia, il progetto non ha intenzione di rimanere fermo poiché il progetto si è assicurato il sostegno degli scambi di criptovalute per aiutarlo a ricostruire.

In un annuncio giovedì, Terra ha fornito dettagli sull’airdrop del nuovo token nativo all’interno della sua nuova blockchain soprannominata Terra 2.0. La distribuzione dei token procederà il 27 maggio 2022 e i titolari di Terra Luna Classic (LUNC), TerraUSD Classic (USTC) e Anchor Protocol UST (aUST) che sono idonei riceveranno nuovi token.

Gli scambi di criptovalute Binance e FTX hanno notato che stanno lavorando a stretto contatto con il team di Terra per quanto riguarda l’imminente airdrop. Secondo Binanceil loro scopo è aiutare gli utenti interessati all’interno della loro piattaforma, aiutando Terra con il piano di ripristino.

D’altra parte, FTX ha annunciato che supporterà l’airdrop e interromperà temporaneamente i mercati LUNA e UST durante la migrazione. Oltre a Binance e FTX, il team Terra disse che stanno anche lavorando a stretto contatto con più scambi di partner che supporteranno l’airdrop.

A parte l’airdrop, molti scambi piacciono KuCoin ha anche espresso sostegno per Terra 2.0 supportando la migrazione, l’elenco e commercio dei nuovi token Terra all’interno delle loro piattaforme di scambio di criptovalute.

Sebbene alcuni abbiano espresso il loro sostegno, non tutti gli scambi sono ansiosi di elencare i nuovi token. In una dichiarazione, un portavoce dell’exchange di criptovalute BitMEX ha dichiarato a Cointelegraph che al momento non ci sono piani per elencare i nuovi token Terra. Hanno spiegato che:

“Elenchiamo i token per il trading spot in base a numerosi fattori, incluso il fatto che abbiamo una soluzione di custodia per quel particolare token. Pertanto, in questa fase non abbiamo in programma di inserire LUNA per Spot”.

Per quanto riguarda i contratti derivati, il portavoce ha affermato che l’exchange deve assicurarsi che esista un “indice di riferimento affidabile” prima di poter prendere in considerazione i contratti sul nuovo token LUNA.

Imparentato: Terra fallout: causa Stablegains, Hashed perde miliardi, Finder sbagliato e altro ancora

Nel frattempo, non tutti sono pronti per passare completamente alla nuova catena. Nonostante la posizione del fondatore di Terra Do Kwon contro l’incendio dell’offerta circolante di LUNA, gli utenti della piattaforma di trading di criptovalute MEXC Global hanno votato per avviare riacquisti e bruciare nel mercato secondario di Terra. Utilizzando le commissioni di trading raccolte dalla nuova coppia di scambi spot LUNA/USDT all’interno della sua piattaforma, MEXC si è impegnata in un processo di riacquisto e masterizzazione della durata di un mese.