Bitcoin (BTC) si è ripreso da un forte calo all’apertura di Wall Street del 26 maggio quando il mercato ha rapidamente esaurito il supporto all’acquisto.

You might also like

Grafico a candele BTC/USD a 1 giorno (Bitstamp). Fonte: TradingView

Il volume di bitcoin aumenta con più attese

I dati di Cointelegraph Markets Pro e TradingView hanno mostrato che BTC/USD è sceso a $ 28.000 su Bitstamp, il minimo dal 12 maggio e l’implosione di Terra LUNA.

I progressi erano già accelerati al ribasso durante la giornata, culminando in una presa di liquidità che ha inviato le liquidazioni di BTC in 24 ore a $ 117 milioni.

Grafico delle liquidazioni di BTC. Fonte: Coinglass

Un successivo rimbalzo ha visto una ripresa sopra i 29.000$, dove Bitcoin veniva scambiato al momento della scrittura.

Per il collaboratore di Cointelegraph Michaël van de Poppe, la corsa alle offerte è stata sufficiente per garantire un nuovo rialzo.

Lui aggiunto che i suoi obiettivi esistenti per BTC/USD — $ 32.800 e $ 35.000 — sono rimasti in vigore.

Analizzando i dati del portafoglio ordini, nel frattempo, la risorsa di monitoraggio sulla catena Material Indicators ha avvertito che, data la scarsa liquidità rimasta a livelli più bassi, un calo futuro potrebbe incontrare meno resistenza.

“Oggi stiamo vedendo MOLTA liquidità di Bitcoin cambiare di mano. Ovunque appare un muro di offerte, viene assorbito”, si legge detto Follower su Twitter insieme a un grafico del principale exchange Binance.

“Attualmente non ci sono più enormi muri di offerta e ci sono solo ~ $ 122 milioni tra $ 28.000 e $ 25.000. Mi aspetto di vedere più BTC muoversi sulla catena”.

Grafico del libro degli ordini BTC/USD (Binance). Fonte: indicatori materiali/Twitter

Fellow conto di trading Il Capo di Crypto, continuando una prospettiva prudente sull’azione dei prezzi a breve termine, previsto che l’attuale rimbalzo sarebbe l'”ultima trappola rialzista” prima di un ritorno a $ 25.000 in base alla performance del portafoglio ordini.

Il 26 maggio si è così distinto dagli altri giorni di negoziazione della settimana, grazie al ritorno dei volumi sui mercati BTC/USD. Come riportato da Cointelegraph, la sua assenza stava diventando fonte di preoccupazione per gli analisti.

Il “grafico più importante” di Bitcoin dà speranza di ripresa

Portando la rete più lontano, i commentatori di mercato erano ansiosi di vedere segni di un cambiamento generale di tendenza su Bitcoin.

Correlati: il prezzo del bitcoin potrebbe scendere a $ 15,5.000 se testa nuovamente questo livello di supporto storico a vita

Per il famoso analista Root, quei segnali provenivano dal comportamento dei titolari a lungo termine (LTH) quel giorno.

Secondo i dati sulla catena, gli LTH stavano finalmente rallentando le vendite di BTC, come dimostrato dal livellamento della loro base di costo. La base dei costi si riferisce al prezzo al quale i conti LTH hanno acquistato BTC complessivamente e, quando scende, riflette la risoluzione LTH in calo.

Commentando nel thread di Twitter, Root descritto i dati come “forse il grafico più importante in BTC attualmente”.

“Negli ultimi mesi, abbiamo avuto la capitolazione dell’LTH ⁠, mostrata dalla base dei costi dell’LTH in rapida diminuzione”, ha scritto.

“Un aumento è un primo segno che gli LTH potrebbero aver smesso di capitolare! Nota: segnale iniziale, ma finalmente un cambio di tendenza!”

Ha aggiunto che le entità LTH che vendono erano quelle che acquistavano BTC al vertice e che le vendite avevano quindi una qualità capitolare per loro.

Le opinioni e le opinioni qui espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di Cointelegraph.com. Ogni mossa di investimento e trading comporta dei rischi, dovresti condurre la tua ricerca quando prendi una decisione.